Seguici e sostienici sui nostri social

STAMPAGIOVANILE_MARCHIO_1469637287425
AGENZIA DI STAMPA GIOVANILE
PER ULTERIORI INFORMAZIONI, CONTATTACI:
 
+39 348 1936763
 
INFO@STAMPAGIOVANILE.IT
 
L'Agenzia di stampa giovanile è un'iniziativa di partecipazione giovanile attraverso l'uso creativo dei nuovi e tradizionali strumenti di comunicazione e informazione. È promossa dall'Associazione Viração&Jangada in collaborazione con: Associazione In Medias Res, Assessorato alla Cooperazione allo Sviluppo della Provincia Autonoma di Trento, Osservatorio Trentino sul Clima, Consorzio dei Comuni della Provincia di Trento BIM dell’Adige.
INFO COOKIE POLICY  |  INFO@STAMPAGIOVANILE.IT
STAMPAGIOVANILE.IT @ ALL RIGHT RESERVED 2016  | POWERED BY flazio.com EXPERIENCE 
News
Ricerca la News
Le notizie più lette
16/11/2016, 11:54



La-Formula-E-porta-innovazione,-velocità-ed-energia-pulita-a-Marrakech


 Venti auto hanno preso posizione sul circuito di gara di Marrakech. Luci verdi. Partiti! Le auto Twenty cars are in their position at the Marrakech Race Circuit. Luci. Si accendono i motori. Accelerata e..... nessun rombo dei motori! Benvenuti alla F



Venti auto hanno preso posizione sul circuito di gara di Marrakech. Luci verdi. Partiti! Le auto Twenty cars are in their position at the Marrakech Race Circuit. Luci. Si accendono i motori. Accelerata e..... nessun rombo dei motori! Benvenuti alla Formula E: la prima competizione di auto elettriche al 100%.

Lanciata nel 2014, è simile alla tradizionale Formula 1, ma ci sono tre valori fondamentali alla base: energia, ambiente, e divertimento. E, come la Formula 1, è di aiuto all’industria dell’auto, perchè contribuisce alla diffusione di una cultura delle E-cars, ossia le auto ’verdi’ o ecologiche.

Nella prima stagione della Formula E, tutti i 10 team in gara usavano la stessa auto, la Spark-Renault SRT_01E a emissioni zero - e la stessa propulsione. In questa seconda stagione, la tecnologia di propulsione è più avanzata e i risultati sono sorprendenti: diversi produttori hanno cominciato a creare i nuovi motori, l’inverter e il cambio intelligenti.

La Enel Green Energy Power, una delle aziende partner della competizione interessata ai risultati, ha dichiarato che ’La Formula E ispira i futuri sviluppi in campo di tecnologie per le auto elettriche’.  

A Marrakech, la Formula E è arrivata ai cancelli della COP22, che ora vanta anche il primato di prima competizione di questo tipo in un Paese africano. La gara ha portato in città nomi importanti dell’automobilismo, come Alain Prost, capo della Renault E-Dams, e suo figlio Nico, che guida nello stesso team del padre; e Nelson Piquet Junior, figlio del famoso omonimo pilota brasiliano. La celebrità Leonardo Dicaprio, anche presente, è a capo di uno di questi team.

La gara ha ovviamente attirato l’attenzione sia dei locali che dei partecipanti alla COP22 arrivati sabato scorso. Altre curiosità oltre al fatto che non emettono nessun suono durante la corsa, includono il fatto che i piloti hanno bisogno di cambiare auto al pit-stop ogni volta che la batteria si esaurisce, e che anche muovendosi al 100% con l’energia elettrica, queste auto riescono a raggiungere i 220 Km/h e hanno un tempo di accelerata  - da 0 a 100Km/h - di soli 3 secondi.

La terza stagione della Formula-E continuerà nel primo semestre del 2017. Le prossime corse si svolgeranno in città come Buenos Aires, Mexico City, Parigi, Berlino e New York.

Bruno Castro, Evelyn Araripe e José Jara

Traduzione: Serena Boccardo




1
IMG-20180201-WA0008
Conosci il Team
 
L'Agenzia di stampa giovanile è costituita da un gruppo di mediatori che collaborano perché i giovani possano esercitare alla grande il diritto umano alla comunicazione.
IMG-20180201-WA0010
Scopri l'agenzia
Progetto collaborativo di partecipazione giovanile 
attraverso l'uso creativo della comunicazione e informazione.
Articolo_GIOVENTU_1469639432016
I nostri partner
 
 
​​L'Agenzia di stampa giovanile è realizzata in collaborazione con diversi enti promotori. Scopri chi sono.
Create a website