Seguici e sostienici sui nostri social

STAMPAGIOVANILE_MARCHIO_1469637287425
AGENZIA DI STAMPA GIOVANILE
PER ULTERIORI INFORMAZIONI, CONTATTACI:
 
+39 348 1936763
 
INFO@STAMPAGIOVANILE.IT
 
L'Agenzia di stampa giovanile è un'iniziativa di partecipazione giovanile attraverso l'uso creativo dei nuovi e tradizionali strumenti di comunicazione e informazione. È promossa dall'Associazione Viração&Jangada in collaborazione con: Associazione In Medias Res, Assessorato alla Cooperazione allo Sviluppo della Provincia Autonoma di Trento, Osservatorio Trentino sul Clima, Consorzio dei Comuni della Provincia di Trento BIM dell’Adige.
INFO COOKIE POLICY  |  INFO@STAMPAGIOVANILE.IT
STAMPAGIOVANILE.IT @ ALL RIGHT RESERVED 2016  | POWERED BY flazio.com EXPERIENCE 
News
Ricerca la News
Le notizie più lette
05/10/2017, 21:00

cambiamenti climatici, sensibilizzare,



Il-Clima-in-cambiamento


 Chi considera irrilevante l’aumento climatico terreste evidentemente non ha mai avuto la febbre.



Chiconsidera irrilevante l’aumento climatico terreste evidentementenon ha mai avuto la febbre. Il pianeta Terra è come il nostro corpo:basta un grado in più per sconvolgerne l’equilibrio. Così,scherzosamente, Geremia Gios, in compagnia di Dino Zardi e EmanuelaBozzini dialoga con gli studenti in aula Kessler nella facoltà diSociologia a Trento. 

Ladiscussione si è snodata sulle cause e conseguenze dei recenticambiamenti climatici, sulla responsabilitàdei governi esull’impegnopersonale di ognuno.Non è possibile infatti affrontare l’argomento senza parlare diresponsabilità dell’uomo e di problematiche o interessi politici."Di clima non si parla mai abbastanza!", afferma Caterina Guitti,portavoce dell’associazione studentesca UNITiN. 

Lacollaborazione fra OpenWet Labe Unitn,cheinsieme hanno organizzato il primo dei due appuntamenti previsti suiCambiamenti Climatici, nasce proprio dall’urgenza di fare chiarezzasul problema "Clima". 

Lastrada per migliorare la situazione attuale è ancora lunga. Dobbiamoimparare ad essere prudenti sopratutto perché non abbiamo il controllodi tutte le conseguenze delle nostre azioni. Spesso giochiamo con ilfuoco e, se non lo siamo già ora, presto ci bruceremo. È infattinecessario tenere in considerazione che il "gioco" a cui stiamoprendendo parte ha due attori: se cambiamo l’ambiente lui cambierànoi. 

Irelatori nell’affrontare il dibattito parlano delle problematichelegate ai cambiamenti climatici sia a livello mondiale siaterritoriale in trentino, sottolineando l’urgenza di un modello disviluppo valido nel tempo proprio perché ora stiamo procedendo conuno sviluppo non replicabile dalle generazioni future. 

Dalleloro parole emerge tanta preoccupazione ma anche ottimismo perché,come sottolineato, sono tante le soluzioni per far fronte alproblema. Il primo scopo, spiega la rappresentate di UNITiN, è"sensibilizzaregli studenti per renderli più consapevoli della gravità delproblema"

Comequesto tanti altri saranno gli incontri organizzati dalleassociazioni per coinvolgere gli studenti a riflettere su temiscottanti e attuali. Ma quale argomento migliore per iniziare se nonil clima in cambiamento?

AuroraPaissan


1
IMG-20180201-WA0008
Conosci il Team
 
L'Agenzia di stampa giovanile è costituita da un gruppo di mediatori che collaborano perché i giovani possano esercitare alla grande il diritto umano alla comunicazione.
IMG-20180201-WA0010
Scopri l'agenzia
Progetto collaborativo di partecipazione giovanile 
attraverso l'uso creativo della comunicazione e informazione.
Articolo_GIOVENTU_1469639432016
I nostri partner
 
 
​​L'Agenzia di stampa giovanile è realizzata in collaborazione con diversi enti promotori. Scopri chi sono.
Create a website