Intervista a George Dassis, Presidente del Comitato Economico e Sociale

COP21. Il comitato economico e sociale europeo (CESE) è un’istituzione consultativa istituita nel 1957 con il trattato di Roma. Il lavoro di questo comitato è quello di mettere d’accordo le sue 350 organizzazioni membro appartenenti ai 28 paesi dell’UE e che rappresentano il mondo del lavoro : imprese, organizzazioni sindacali, e associazioni di settore.Il CESE è […] Continua a leggere

Apertura della COP21: si raggiungerà il tanto sperato accordo sul

Con la plenaria alla quale hanno partecipato 150 capi di stato e di governo, presidiata dal presidente della repubblica francese Francois Hollande, dal segretario generale delle nazioni unite Ba Ki-Moon e dal presidente della COP21 Laurent Fabius, e’ iniziata formalmente la Ventunesima Conferenza delle Parti.Di cosa si tratta?La 21 ° edizione della Conferenza delle Nazioni […] Continua a leggere

COP21: la scommessa di Parigi per il clima

Un vero appuntamento con la Storia. È questa l’aspettativa nei confronti della Conferenza delle Nazioni Unite sul Clima, la COP21, che si terrà a Parigi dal 30 novembre all’11 dicembre prossimo. Prevista la partecipazione di 50mila persone e di 25mila delegati ufficiali in rappresentanza di 196 Paesi. Già confermata la presenza di 117 leader mondiali, […] Continua a leggere

Regioni E Città: Attori Indispensabili Nella Partita Dei Cambiamenti Climatici

Cresce la consapevolezza a Parigi che raggiungere l’obiettivo di mantenere al di sotto dei 2°C l’aumento delle temperature globali sarà possibile solo se le azioni a livello locale e regionale saranno più efficaci e rapide nella riduzione delle emissioni di gas serra. Città e regioni sono infatti il cuore dello sviluppo economico dei rispettivi Paesi […] Continua a leggere

Cos’è Successo Alla Cop21 Fino Ad Oggi?

Oggi è il primo giorno di lavoro della seconda e ultima settimana della Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP21) a Parigi. Ma cos’è successo di interessante (o meno) nella prima settimana delle negoziazioni? Sono due i punti molto importanti che stanno richiamando l’attenzione qui alla Conferenza. Il primo, che sembra sia quello più polemico, […] Continua a leggere

Migranti Climatici: Quale Ruolo Nell’accordo Di Parigi?

A partire dalla COP 14 (Cancún), il tema della mobilità umana ha acquisito un rilievo crescente all’interno processo UNFCCC, divenendo ufficialmente riconosciuto nell’ambito del Cancun Adaptation Framework come una strategia di adattamento. Dalla sessione di Doha (COP18) è stato progressivamente ancorato alla spinosa questione di Loss and Damage (L&D), ritagliandosi una specifica area d’azione all’interno […] Continua a leggere

Il Degrado Dei Ghiacciai: Ultima Chiamata Per Evitare Rischi Incalcolabili?

La perdita dei ghiacciai marini e terrestri così come il degrado del permafrost (suolo ghiacciato da almeno 2 anni) rischia di innescare meccanismi irreversibili e non più controllabili se non si ferma il riscaldamento globale in atto. Forte e chiaro l’appello degli esperti della comunità scientifica riunita attorno all’International Cryosphere Initiative durante la COP21 a […] Continua a leggere

Chat Con L’industria Lobbista: L’altro Lato Della Negoziazione

Come si svolge un negoziato sul clima? Da una parte, ci sono i governi che provano (senza successo) a creare un documento congiunto che possa determinare come ridurre al massimo gli impatti che saranno causati dai cambiamenti climatici; dall’altra, ci sono vari rappresentanti della società civile che difendono le loro idee ed il loro operato per assicurare che l’accordo sia conveniente per loro. Tuttavia, nel mezzo di questo coacervo chiamato “società Continua a leggere